Cosa si vince?

Il vincitore di ciascuna categoria riceverà un assegno di € 5.000.

 

Qual è la data ultima per la presentazione delle domande?

10 maggio 2017

 

Che tipo di progetti sono ammessi?

Nuove costruzioni e ristrutturazioni di edifici nelle categorie residenziale, commerciale/hospitality e istituzionale/arredo urbano, completate tra gennaio 2014 e gennaio 2017 in Italia e all’estero.

 

Come faccio a sapere se un produttore aderisce al marchio Ceramics of Italy?

Ceramics of Italy è il marchio di settore che raggruppa i produttori italiani di piastrelle di ceramica. Clicca qui per le aziende Ceramics of Italy: http://www.laceramicaitaliana.it/servizio/chi-siamo/ceramic-tiles-of-italy-2 e qui per l’elenco completo delle aziende ceramiche italiane: http://www.confindustriaceramica.it/site/home/settori-aziende.html. 

 

Poiché si tratta di una concorso sull’uso delle piastrelle, sono ammessi progetti in cui è stato utilizzato mosaico vetroso?

I progetti presentati dovranno includere prodotti ceramici di almeno un’azienda compresa nell’elenco di cui sopra e contemplare l’utilizzo di mosaico vetroso in maniera residuale. Tale indicazione non vale per il mosaico ceramico. 

 

Devono essere utilizzate solo ed esclusivamente piastrelle italiane?

E’ possibile utilizzare un mix di prodotti anche di diversa provenienza geografica a condizione che la parte più rilevante del progetto includa piastrelle italiane, vale a dire di produttori aderenti al marchio Ceramics of Italy.

 

Quali sono esattamente le categorie architettoniche ammesse per l’applicazione della ceramica?

• Architettura residenziale (uso delle piastrelle in interni ed esterni di ville, appartamenti, condominii, altri locali per uso privato e domestico, etc.);

• Architettura commerciale/hospitality (uso delle piastrelle in interni ed esterni di hotel & resort, ristoranti & bar, centri commerciali, negozi e boutiques, showroom, palestre, fitness center & spa, etc.);

• Architettura istituzionale/arredo urbano (uso delle piastrelle in interni ed esterni di scuole, ospedali, uffici, chiese, teatri, cinema, arredo urbano in genere in ceramica, etc.).

 

Posso presentare più di un progetto?

Sì, è possibile presentare più di un progetto per una stessa categoria e per più categorie.

 

Quanto costa partecipare al concorso?

La partecipazione è gratuita.

 

Come posso presentare il mio progetto?

Clicca su “Modulo iscrizione” nel menu, compila il modulo con tutti i dati richiesti, fornendo una presentazione dettagliata del progetto e le relative immagini in alta risoluzione. Una volta ultimata la procedura di iscrizione in modo corretto ed in tutte le sue parti, presa visione del bando ed accettato tutte le condizioni di partecipazione, riceverai un numero di identificazione che corrisponde alla tua candidatura. 

 

Chi posso contattare per ulteriori informazioni?

Edi.Cer. Spa

promozione@confindustriaceramica.it

telefono +39 0536 818111